IC UDINE 5 » Progetto Cyberbullismo

Progetto Cyberbullismo

Print Friendly, PDF & Email

La tecnologia sta cambiando il mondo sempre più rapidamente, con un impatto innegabile sulla vita di tutti. I più giovani, in particolare, crescono in un mondo che offre loro continui stimoli digitali, attraverso l’accesso ai social network, ai giochi, alla musica, a video di ogni tipo. Attraverso gli strumenti tecnologici i giovani comunicano e, spesso, conoscono nuove persone, acquisiscono informazioni e vanno alla scoperta del mondo. Spesso alcuni rischi che fanno parte del mondo digitale possono non essere percepiti come tali ed è dunque compito degli adulti, inclusi gli insegnanti, affrontarli con l’obiettivo di prevenirli.

Per questo motivo il nostro Istituto si è attivato nella promozione di un progetto di “Prevenzione al cyerbullismo”. Esso  è finalizzato a  fare in modo che  i  processi di inserimento nel  gruppo e l’intreccio di relazioni con i coetanei  all’interno della scuola  avvengano  in modo  positivo,  allo scopo di  prevenire  episodi di prepotenze e di vittimismo. A tal fine si mira a potenziare negli alunni una  crescita sociale  attraverso  un approccio  ai problemi comportamentali di tipo “empatico”, il cui fine è  promuovere una riflessione sulle dinamiche relazionali, sui segnali di disagio, sullo star bene a scuola.

IL CONTRATTO – patto tra genitori e figli per l’uso dello smartphone –

NOTA INFORMATIVA -MAI PIU’ BULLISMO

       ******************  METODO NBA******************

Il nostro Istituto ha attivato   un corso  pomeridiano per docenti  sul metodo N.B.A.(No Blame Approach) come strumento per la gestione positiva dei conflitti e la soluzione delle dinamiche di bullismo attraverso la responsabilità di classe ( http://www.edumediacom.it/lapproccio-della-responsabilita-classe/).

Il corso sarà tenuto dal dott. Giacomo Trevisan presso l’aula Magna della scuola primaria “G.Pascoli”, referente del corso è l’ins. Sonia Bravin.